Ischia si prepara ad una nuova ondata di maltempo

Ischia maltempo

Una nuova ondata di maltempo si avvicina alla Campania: preoccupazione per Ischia

Dopo la tremenda frana che ha provocato 11 morti e numerosi dispersi, l’isola di Ischia si prepara ad una nuova ondata di maltempo. 1000 persone sono state invitate ad abbandonare le loro case, per trasferirsi nei luoghi di accoglienza, ma alcuni hanno lasciato l’isola per andare a Napoli dai propri cari per sentirsi più al sicuro. Famiglie con bambini piccoli e persone anziane, hanno abbandonato le proprie abitazioni con grande difficoltà e disagi, ma con la consapevolezza di mettere in salvo la propria vita. L’allerta meteo divulgato dalla Protezione Civile durerà fino ad oggi pomeriggio.

Un’isola vulcanica soggetta a numerosi rischi idrogeologici

Casamicciola terme è situata ai piedi del monte Epomeodi origine vulcanica. Le cause che hanno provocato questa frana partita dal monte e giunta fino a valle a ridosso del porto, sono da ricercare non solo nella violenza con cui si abbattono le piogge al suolo, ma anche dalle costruzioni edilizie abusive e dalla mancata manutenzione degli alvei naturali. Troppe abitazioni costruite su una zona già instabile, dove l’abbattimento degli alberi e la conseguente cementificazione, hanno reso il terreno ancora più fragile e soggetto a cedimenti.Non resta che attendere una tregua dal maltempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *